You are currently viewing Tre modi per risparmiare in bolletta in modo facile e veloce

Tre modi per risparmiare in bolletta in modo facile e veloce

I recenti aumenti dell’energia hanno fatto schizzare il prezzo della bolletta della luce alle stelle. Sarai sicuramente alla ricerca di un metodo per risparmiare in bolletta in modo facile e veloce. Se ti stai chiedendo se ciò sia possibile, tranquillo, la risposta è sì, sono necessari alcuni accorgimenti per cominciare a spendere meno.

In questo articolo ti mostreremo come fare in tre semplici step.

Tre step per risparmiare in bolletta

Per cominciare a risparmiare in bolletta non sono necessari grandi interventi, basta adottare comportamenti virtuosi.Ti segnaliamo che esistono anche lavori di efficientamento energetico che abbattono i consumi di casa tua. Si tratta però di interventi più invasivi, come l’installazione di pannelli solari o di altre fonti di energie alternative.
Prima di intraprendere lavori di questo tipo, ti consigliamo di provare a seguire questi tre consigli:

● scegliere la tariffa più adatta a te, alle tue esigenze e alle tue abitudini di consumo;
● razionalizzare i consumi;
● sostituire i vecchi elettrodomestici e installare nuove lampadine.

Scegli una nuova tariffa

La prima operazione da effettuare se ti rendi conto che la tua bolletta è troppo salata, è chiedersi se la tariffa è adatta alle proprie esigenze. Se la risposta è no, hai due opzioni:

● se per qualsiasi ragione non vuoi cambiare fornitore, cerca fra le tariffe del tuo gestore se ce n’è una più conveniente. A volte è sufficiente passare da una tariffa monoraria a una bioraria, o viceversa, per ottenere risparmi notevoli. Si tratta di una decisione che devi ponderare in base ai tuoi orari e alle tue abitudini. per esempio, se sei a casa principalmente alla sera e nei festivi, una tariffa bioraria è conveniente. Se invece hai orari meno definiti potresti optare per una monoraria.
● cerca la tariffa più conveniente e cambia operatore. Grazie al mercato libero questa operazione è semplice e veloce e può permetterti notevoli risparmi.

Razionalizza i consumi

Se temi che per risparmiare corrente tu debba vivere al buio e non utilizzare elettrodomestici, niente paura. Infatti ti basterà eliminare gli sprechi e adottare abitudini più smart. Per esempio:

● ricordati di spegnere le luci quando esci da una stanza;
● spegni gli elettrodomestici in stand-by e non lasciare i carica batterie del cellulare collegati alla presa;
● utilizza il computer portatile che consuma meno rispetto al fisso;
● imposta lo spegnimento automatico dello schermo del PC quando non lo utilizzi;
● utilizza correttamente il forno, in modo da evitare sprechi mentre cucini.

Utilizza nuovi elettrodomestici

Il risparmio in bolletta passa anche da:

● utilizzo di elettrodomestici di nuova generazione, che ti permetteranno di consumare meno energia. Per sceglierli puoi farti guidare dalle classi di consumo indicate sull’elettrodomestico stesso e che vanno da A+++ fino a D;
● sostituzione delle vecchie lampadine con i moderni LED che permettono una resa maggiore con un minor consumo.

Infine, per aiutarti a trovare la tariffa più adatta a te ti consigliamo di consultare il Portale Offerte di ARERA. Visitando questa pagina potrai visualizzare e comparare tutte le offerte luce presenti sul mercato.

Lascia un commento