You are currently viewing 7 benefici dell’implementazione dell’ABM nella tua azienda

7 benefici dell’implementazione dell’ABM nella tua azienda

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:NEWS
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

L’account based marketing è una strategia che è diventata più rilevante negli ultimi anni, grazie al suo focus sulla comunicazione iper-targettizzata.

Ciò che dovrebbe essere chiaro è che questa non è una strategia migliore o peggiore dell’inbound marketing, ma è probabile che sia più adatta alla vostra realtà aziendale. Infatti, se hai un ticket medio alto e un ciclo di vendita medio-lungo, è più probabile che l’ABM sia una buona alternativa.

Prima di optare per l’account-based marketing, ti consigliamo di identificare correttamente quando dovresti implementare l’account-based marketing nel tuo business.

Una volta che avete identificato se l’account based marketing è la soluzione per il vostro business, e avete le idee chiare sull’argomento, il passo successivo è quello di capire i vantaggi di fare questo passaggio ad un approccio inbound.

Vantaggi dell’ABM

Strumenti tecnologici come HubSpot CRM o Lusha hanno generato risultati migliori nelle strategie di marketing basate sugli account, grazie al fatto che la loro implementazione è accompagnata da analisi e basi metodologiche.

Ecco 7 benefici che una strategia ABM ben implementata può offrire alla tua azienda.

1. Allineamento tra team

L’allineamento tra il marketing e le vendite è essenziale in qualsiasi strategia, poiché avere una visione e degli obiettivi comuni è la chiave del successo di qualsiasi campagna. L’account-based marketing è uno dei modi più efficienti per ottenere questo allineamento tra i team.

La ragione di questo è che il team di marketing che esegue una strategia ABM opera con una mentalità simile a quella del team di vendita in termini di conti target, come avvicinarli e convertirli in clienti per generare entrate da loro.

Con questo allineamento, i vostri team possono sviluppare processi di lavoro che definiscono le responsabilità di ciascuno (accordi di livello di servizio o SLA), e guidare il processo di vendita stesso.

2. Misurare il ROI

Tracciare il ritorno sull’investimento (ROI) è un must per tutte le aziende. Con gli strumenti giusti e la giusta impostazione, puoi monitorare i risultati delle tue attività. Questo è un metodo utilizzato molto dai casinò, per monitorare il ritorno di slot, scommesse, ecc.

Infatti, le aziende che misurano il loro ROI tendono ad avere prestazioni migliori in confronto. Nel caso del ROI generato dall’account based marketing, devi sapere che nel 2019, il 77% delle aziende che lo hanno implementato hanno ottenuto un ROI superiore del 10% rispetto a quello generato con altre strategie di marketing.

3. Uso efficiente delle risorse

Grazie all’iper-segmentazione dell’account-based marketing, puoi concentrare le tue risorse in modo efficiente ed eseguire azioni di marketing ottimizzate per i lead che stai cercando.

Per garantire una gestione ottimizzata delle risorse, si consiglia di affidarsi a strumenti per gestirle, come un CRM come HubSpot. Scegliete l’alternativa che meglio si adatta alla realtà della vostra azienda.

4. Prospezione più efficace

Investire tempo in contatti qualificati è essenziale per la scalabilità della tua azienda. Altrimenti, potrebbe risultare in uno sforzo inutile e in risultati negativi.

Implementando l’account-based marketing, ti assicuri di raggiungere solo le prospettive di valore e di concentrare i tuoi sforzi su di loro. Questo perché la metodologia stessa è precisamente progettata per soddisfare una serie di passi logici che risultano nella creazione di opportunità di vendita che portano alla conversione.

5. Automazione per il monitoraggio e la misurazione degli obiettivi

Possiamo menzionare questo beneficio come un’evoluzione naturale, poiché va di pari passo con l’implementazione dell’account-based marketing stesso. Se i vostri team soffrono di una mancanza di processi e svolgono troppi compiti ripetitivi, l’AMB vi aiuterà a definirli e a sfruttare l’uso di strumenti di automazione.

Questo è il caso del CRM, che è la chiave per la gestione e l’amministrazione dei processi, delle relazioni commerciali, del monitoraggio dei prospetti e della qualificazione dei lead, tra le altre informazioni rilevanti per la vostra azienda.

6. Aumentare la rilevanza della vostra azienda

La personalizzazione con cui l’ABM permette di interagire con i contatti chiave, dà alla tua azienda la possibilità di posizionarsi nel “Top of Mind” dei tuoi prospect.

È sicuramente una delle ragioni per cui la vostra azienda può raggiungere la rilevanza. Grazie alle interazioni personalizzate caratteristiche dell’ABM e all’offerta di contenuti focalizzati sui bisogni di ogni contatto chiave, puoi aumentare la possibilità di essere visto come un supporto indispensabile per loro.

7. Semplificare il ciclo di vendita

Poiché l’obiettivo dell’account-based marketing è quello di impegnarsi con prospettive più qualificate su una base personalizzata, è più probabile che ti cerchino. Questo permette al team di vendita di ottimizzare il tempo speso a contattare i lead che difficilmente diventeranno clienti.

Di conseguenza, possono dedicare più tempo a quei contatti che probabilmente convertiranno, accorciando il tempo tra la prima interazione e la chiusura della vendita.

In breve, dovete sapere che ABM e metodologia inbound non sono termini contraddittori, ma piuttosto il contrario. Possiamo anche concludere che l’ABM è un modo di applicare l’inbound, grazie alla filosofia che condividono: interazione personalizzata e contestualizzata.

Lascia un commento